Linguaggio e genere: grammatica e usi

Front Cover
Silvia Luraghi, Anna Olita
Carocci, 2006 - Language Arts & Disciplines - 235 pages
0 Reviews
Genere Ŕ un termine ambiguo, denotando sia una categoria grammaticale (la parola sedia Ŕ di genere femminile, libro Ŕ maschile), sia la costruzione di un'identitÓ, maschile o femminile, legata al sesso naturale, ma determinata da variabili sociali. I cosiddetti gender studies o 'studi di genere', che prendono in esame l'identitÓ di genere e i problemi ad essa correlati, si sono sviluppati soprattutto in ambito sociologico per poi estendersi a quello linguistico; nel nostro paese, per˛, l'interesse da parte di linguisti Ŕ rimasto limitato. D'altro canto Ŕ innegabile che l'uso linguistico e anche la struttura del sistema di genere grammaticale di ogni specifica lingua sia importante anche per la costituzione dell'identitÓ di genere. Il volume si avvale dell'apporto di studiosi e studiose italiani e stranieri che in vari campi delle scienze del linguaggio e della comunicazione si sono occupati di genere, esplorando i vari fenomeni linguistici e comunicativi nei quali esso si manifesta.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Common terms and phrases

Bibliographic information