Lo chef un dio

Front Cover
Feltrinelli Editore, 2010 - Cooking - 189 pages
0 Reviews
Ilaria un disastro ai fornelli. Un giorno, un'amica che ama cucinare le consiglia di passare un mese nella cucina di un famoso chef. All'inizio le scappa da ridere, ma poi accetta la sfida: se non ce la fa un cuoco con tre stelle Michelin ad accenderle la passione per la cucina, allora non c' davvero niente da fare. Smessi gli abiti di tutti i giorni e scesa dai tacchi, la protagonista infila un lungo camice e si prepara ad affrontare pentole e padelle. Ma prima di addentrarsi nelle segrete di via Gavroche, Ilaria si imbatte in un libro di ricette scritto da Peg Bracken, sostenitrice della liberazione femminile dalla dittatura domestica e inventrice di centinaia di ricette rapide tra cui lo Stayabed stew - lo stufato che si cuoce felicemente da solo in cinque ore. Peg, o meglio, il fantasma di Peg diventa il Virgilio che accompagna Ilaria nel suo viaggio estremo in un mondo dominato dai maschi, con orari assurdi, in mano a fascinosi despoti e abitato da apprendisti sacrificati agli di dell'haute cuisine. Insieme a dodici uomini che per tutto il giorno e gran parte della notte preparano piatti raffinatissimi e costosissimi sotto l'imperiosa direzione dello chef, Ilaria vive trenta giorni tra portate da novantaquattro euro e ravioli ripieni di maionese, cucinieri convinti che "ci vuole molta cura per separare il bianco dal giallo" e giovani aiutanti sicuri che Mtv a tutto volume aiuta la concentrazione. Sapori & sudori. La fragranza vitale del gusto e il veleno dell'umiliazione.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Contents

1 La Zia della Piccola Fiammiferaia si chiude nelle segrete cucine di Vito Frolla VF
11
2 Io il fantasma di Peg Bracken
31
3 La Zia della Piccola Fiammiferaia lotta contro le maledette Uova Gomma
38
4 Gualtiero Marchesi il nonno dei cuochini italici
58
5 Quando abbuffarsi di ricordi e illusioni fa solo male Con o senza toque
66
Davide Oldani
84
7 Perch riempire novantadue bottoni di patate fortifica O del miracolo della Divina Patrona dei Ravioli
91
8 Alain Ducasse sulla semplicit della haute cuisine francese
110
9 Dove i cuochini fanno a pezzi la Zia Poi la raccolgono col cucchiaino e ne fanno una di loro
120
10 Beato Pietro Leemann lasceta veg
146
11 Lultima cena con il critico
153
12 A spasso nel mondo dei foodies
170
per qualcosa ho imparato ti
183
che ne stato di loro
187
Ringraziamenti
189
Copyright

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information