Loft e attici d'autore

Front Cover
Motta Architettura, 2007 - Architecture - 207 pages
0 Reviews
Il volume analizza le più recenti soluzioni progettuali pensate per spazi domestici "alternativi" nati da una reinterpretazione di luoghi comuni delle città contemporanee ed espressione di significati diametralmente opposti: il loft e l'attico. In Italia, il termine "loft" indica nel linguaggio corrente la trasformazione d'uso di uno spazio industriale o commerciale in un ambiente rinnovato a uso abitativo o commerciale-espositivo. Si è diffuso conseguentemente un apprezzamento sempre maggiore per i resti di un'antica civiltà del lavoro. Un nuovo modo di abitare che nel tempo si è trasformato da necessità in fenomeno di moda. L'attico è percepito nell'immaginario collettivo come uno status symbol, elemento attestante un potere dettato da una posizione sociale ed economica distintiva. Ma l'originalità dell'interpretazione dello spazio, che fa dell'attico uno stimolante tema progettuale, si può riscontrare anche in semplici riusi di modesti sottotetti. C'è, però, un comune denominatore tra loft e attico: in entrambi lo spazio diventa luogo di sperimentazione dove gli arredi hanno il compito di caratterizzare le varie zone della casa, non più definite come vere e proprie stanze.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

lntroduzione
7
Casa in Birkenwaldstrasse Hartwig n Schneider Freie Architekten
20
toO_FLAT mOrq
36
Copyright

11 other sections not shown

Common terms and phrases

Bibliographic information