Lounge music: il blues dell'uomo bianco : storia, generi e protagonisti della musica di sottofondo

Front Cover
Castelvecchi, 2003 - Music - 316 pages
0 Reviews
"Lounge" un termine anglosassone che indica una sala d'attesa o un salotto domestico. Ma con "louge" si intende anche un preciso stile di vita, fatto di ambienti lussuosi, abbigliamento ai limiti del kitsch, ma soprattutto tanta buona musica. Dalle ritmiche "jungle" di Duke Ellington alla frenesia sonora dell'Exotica di Les Baxter, dall'easy listenig di Burt Bacharach alle colonne sonore di Henry Mancini, John Barry e Lalo Schifrin, la lounge music ha rappresentato il sottofondo sonoro di molte esistenze.

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Bibliographic information