Ma che cavolo gli passa per la testa?

Front Cover
Tea - Family & Relationships - 317 pages
0 Reviews
Che idea si farà di me se faccio sesso con lui al primo appuntamento? Che cosa significa se non riesce a chiamarmi «la sua ragazza»? Perché va fuori di testa se lascio la mia roba a casa sua? Ma si può mai sapere che cavolo gli passa per la testa? Quante donne, di ogni età, frequentatrici più o meno assidue dell’universo maschile, si sono poste questa domanda. Zoe Strimpel, effervescente giornalista inglese, esperta in affari di cuore, un’idea alla fine se l’è fatta. Come? Intervistando i diretti interessati, dietro solenne giuramento di dire la verità. Così, non solo tanti dubbi si sono sciolti, ma anche la loro immagine ne è uscita in parte modificata: non più esseri alieni, ma creature innocue e assolutamente comprensibili... Tutto sta nel desiderio, e talvolta anche nel coraggio, di varcare la soglia del loro mondo, per scoprire che quel territorio non è poi così ostile, e che le differenze, se capite e accettate, lo rendono affascinante.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Contents

Section 1
Section 2
Section 3
Section 4
Section 5
Section 6
Section 7
Section 8
Section 9
Section 10
Section 11
Section 12
Section 13
Section 14
Copyright

Common terms and phrases

About the author (2011)

Zoe Strimpel, giornalista inglese, è diventata popolare quando nel 2006 ha cominciato a tenere una rubrica sugli affari di cuore, «Girl About Town», su The London Magazine. Seguitissima, è diventata un punto di riferimento in materia di uomini, relazioni e problemi di coppia. Scrive anche per Cosmopolitan, The Sunday Time Style Magazine e The Times. Via gli uomini di troppo è il suo secondo libro, mentre il suo primo, Ma che cavolo gli passa per la testa? è già stato pubblicato in queste edizioni. Il suo blog è: zoestrimpel.com

Bibliographic information