Magritte nella rete: approccio neurale al linguaggio pittorico

Front Cover
Franco Angeli, 2004 - Computers - 138 pages
0 Reviews
La teoria delle reti neurali, applicata al linguaggio pittorico, fa emergere dalla nuda fisicità di una tela percorsi di senso inizialmente invisibili anche per l'occhio più affinato e attento. Questi percorsi semantici si sviluppano progressivamente con la stessa sequenzialità narrativa di un film la cui tecnica di montaggio è regolata dalla peculiare capacità auto-organizzativa del modello neurale e non dalla personale abilità espositiva dell'autore del testo. Lo scopo specifico del testo è quello di catturare il significato intrinseco di un dipinto di R. Magritte che dell'enigma del senso ha fatto, com'è noto, la sua tematica privilegiata. Il dipinto analizzato si intitola Meditazione (1937).

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Bibliographic information