Mai più libera

Front Cover
Fazi Editore - Fiction - 367 pages
0 Reviews
L’ambiente della prostituzione a Copenhagen è scosso da un feroce omicidio: una giovane proveniente dall’Europa dell’est viene trovata sgozzata. L’omicidio appare particolarmente spietato considerata la brutalità del profondo taglio alla gola. Poco dopo un alcolista che ha assistito al crimine subisce una sorte atroce: legato, squartato e lasciato lì a morire come un cane. Louise Rick, del dipartimento di Polizia di Copenhagen, si sta occupando del caso quando la sua amica, la giornalista di nera Camilla, le telefona. Vuole sapere delle indagini, ma vuole anche informare Louise che quella stessa mattina è stata trovata una neonata abbandonata in una chiesa. Tutti gli indizi portano al traffico di prostitute dell’est Europa e per Louise è subito chiaro che i colpevoli fanno capo a un gruppo di malavitosi senza scrupoli che odiano le donne.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Other editions - View all

Common terms and phrases

About the author (2012)

Sara Blaedel è nata nel 1964 a Copenhagen. Dopo aver lavorato come cameriera ha iniziato la sua carriera nel mondo dell’editoria danese fino a fondare, nel 1993, la prima casa editrice interamente dedicata ai romanzi gialli e ai thriller americani, la “Sara B” edizioni. Nel 2007, nel 2009 e nel 2010 i lettori danesi l’hanno indicata come scrittrice più amata del Pease, è considerata la regina del crime danese. È la scrittrice più popolare della Danimarca.

Bibliographic information