Manuale di retorica

Front Cover
Bompiani - Language Arts & Disciplines - 300 pages
0 Reviews
Grande oggi l’importanza di un manuale di retorica.Una prima ragione, e gi basterebbe, la mancanza nella nostra cultura dell’oggetto stesso in questione. Bice Mortara Garavelli, che ha come pochi le carte in regola per tale impresa (il suo nome di storico della lingua italiana infatti legato a illuminanti ricerche sintattico-stilistiche e retoriche), ha saputo contemperare il punto di vista diacronico o storico con quello sincronico o contemporaneo: se da un lato indispensabile conoscere quanto della retorica antica passato alla odierna, dall’altro lato la panoramica dell’ultimo trentennio, con le stimolanti teorie dell’argomentazione, le nuove tecniche della persuasione e i vari aspetti di disciplina scientifica assunti dalla retorica, offre un insieme di strumenti indispensabili a regolare il gioco comunicativo fra gli uomini e a illuminare il passagio da un’intuizione a un coagulo di parole o segni di scrittura.”Maria Corti

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Other editions - View all

About the author (2012)

Bice Mortara Garavelli ordinaria di Grammatica italiana presso l’Universit di Torino. Le sue opere principali sono Aspetti e problemi della lingustica testuale (1974), Letteratura e linguistica (1977), Il filo del discorso (1979), La parola d’altri (1985), Le figure retoriche (1993), Ricognizioni (1995). Ha inoltre curato le edizioni delle opere di Daniello Bartoli: La Cina (1975), La Selva delle Parole (1982), La Ricreazione del Savio (1992).

Bibliographic information