Matti, indemoniate e vagabondi: dinamiche di internamento manicomiale tra Otto e Novecento

Front Cover
Marsilio, 2002 - History - 254 pages
0 Reviews
Tra la fine dell'Ottocento e i primi anni del Novecento moltissime delle cittą italiane avevano edificato, nelle proprie periferie, luoghi di custodia e di cura per i malati di mente. Chi decideva e come venivano organizzati gli internamenti? Qual era il ruolo della famiglia al riguardo? Chi erano i reclusi e, soprattutto, era possibile per loro riconquistare la libertą? A partire da questi interrogativi prende l'avvio questo libro, interamente tessuto sulle storie di vita e di malattia racchiuse nelle cartelle cliniche dell'archivio del manicomio romano Santa Maria della Pietą.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Section 1
5
Section 2
7
Section 3
16
Copyright

12 other sections not shown

Common terms and phrases

Bibliographic information