Nadia

Front Cover
Bompiani - Fiction - 156 pages
0 Reviews
La storia di Nadia, una ragazza magrebina colta e intelligente, che crede nell’umanitÓ e nella giustizia, vuole scuotere dalla loro rassegnazione “gli umiliati e offesi” che incontra lungo il proprio cammino. Nella lotta all’egoismo e ai pregiudizi, alla corruzione e all’ignoranza, all’omertÓ e al cinismo, Nadia riverserÓ speranze ed energie, rabbia e sentimento, orgoglio e disperazione, ma certo senza dimenticare l’amore, fino al momento in cui comprenderÓ che l’avvenire appartiene soltanto a coloro che non considerano la vita alla stregua di un tranquillo viaggio verso l’eternitÓ.

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Other editions - View all

About the author (2012)

TAHAR BEN JELLOUN nato a FŔs (Marocco) nel 1944, vive a Parigi. Poeta, romanziere e giornalista, ha vinto il Premio Goncourt nel 1987. Tra le sue opere pubblicate da Bompiani: Corrotto (1994), L’ultimo amore Ŕ sempre il primo? (1995), Nadia (1996), Il razzismo spiegato a mia figlia (1998, giunto alla quarantottesima edizione e ripubblicato nel 2010 in una nuova edizione accresciuta), L’Islam spiegato ai nostri figli (2001, nuova edizione 2010), Amori stregati (2003), L’ultimo amico (2004), Non capisco il mondo arabo (2006), Partire (2007). Il suo nuovo romanzo Ŕ L’ablazione (2014). Nel 2014 Ŕ protagonista del Dedica Festival di Pordenone.

Bibliographic information