Narciso e Boccadoro

Front Cover
Edizioni Mondadori, 2010 - Fiction - 295 pages
0 Reviews
Nel Medioevo leggendario del cattolicesimo monastico si snoda la storia dell'amicizia fra il dotto e ascetico Narciso, destinato a una brillante carriera religiosa al riparo dalle insidie del mondo e della storia, e Boccadoro, l'artista geniale e vagabondo, tentato dall'infinita ricchezza della vita e segretamente innamorato anche della sua caducità. Ripercorrendo una delle epoche storiche che più gli sono congeniali, Hermann Hesse riflette sul tema, centrale nella sua poetica, del contrasto fra natura e spirito, fra eros e logos, fra arte e ascesi, alla ricerca di una loro possibile integrazione. "Narciso e Boccadoro" pone così al lettore - in un'accattivante, limpida fusione di favola simbolica e romanzo picaresco - i grandi, inquietanti interrogativi sulla condizione dell'uomo contemporaneo.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Contents

Section 1
19
Section 2
30
Section 3
41
Section 4
69
Section 5
95
Section 6
120
Section 7
136
Section 8
151
Section 10
183
Section 11
201
Section 12
217
Section 13
232
Section 14
246
Section 15
260
Section 16
274
Section 17
286

Section 9
168

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information