Normanni tra Nord e Sud: immigrazione e acculturazione nel Medioevo

Front Cover
Di Renzo, 2003 - History - 109 pages
0 Reviews
Grazie all'unione tra vichinghi, «uomini del Nord», venuti in Francia, e la popolazione indigena nacque il popolo normanno. Da pirati in giro per il mondo, giunti persino in America, i Normanni attraverso il processo di assimilazione alla civiltą romano-cristiana divennero feudatari e cavalieri; altri «uomini del Nord» emigrati invece nell'Est, i «rus'» come furono chiamati da slavi e bizantini, subirono il fascino della cultura bizantina e gettarono le fondamenta per la nascita della futura Russia.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Section 1
7
Section 2
10
Section 3
29

3 other sections not shown

Common terms and phrases

Bibliographic information