Oggetti della letteratura italiana

Front Cover
Gian Mario Anselmi, Gino Ruozzi
Carocci, 2008 - Literary Criticism - 224 pages
II volume presenta autori, opere, tempi della letteratura italiana attraverso la prospettiva di alcuni oggetti significativi, tra cui abiti, libri, maschere, profumi, scacchi, sigarette, telefoni, televisori, oggetti magici e strumenti musicali, lettere e cartoline. ╚ un campione esemplare di oggetti legati soprattutto alla sfera individuale e quotidiana, con estensione cronologica dal medioevo alla contemporaneitÓ, da Petrarca a Calvino. Soprattutto nei secoli pi¨ recenti le cose hanno spesso sostituito le persone e sono diventate protagoniste della scena. Il crescente processo di mercificazione ha accentuato l'ambivalente natura di importanza e precarietÓ degli oggetti, simboli di proprietÓ e di ricchezza e nel contempo vittime di un rapido e degradante destino di "rovine", "detriti", "rifiuti". Il volume offre originali percorsi di lettura e interpreta nell'ottica degli oggetti l'evoluzione dei costumi e della societÓ.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Abiti e accessori femminili
12
Tiziana Arvigo
20
Barca
28
Copyright

15 other sections not shown

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information