Oggi a scuola è arrivato un nuovo amico: adozione internazionale e inserimento scolastico

Front Cover
Armando Editore, 2003 - Education - 109 pages
0 Reviews
Parlano russo, swaili o spagonolo. Sono confusi ed intimoriti, introversi. Nella loro vita ci sono due madri, due famiglie, possono avere un passato segnato da traumi o aver vissuto per anni in un istituto. Arrivano in classe con le loro lingue, le loro culture, in tradimenti degli adulti, la loro nuova famiglia adottiva, genitori ansiosi e desiderosi di trovare nell'insegnante un'alleato che gli aiuti. La scuola, può oggi farsi promotrice di una cultura della convivenza civile dove ogni differenza trovi modo di esprimersi per quanto ha di ricco, nuovo, stimolante. Per questo che desideriamo creare un'alleanza tra genitori e maestre, un'alleanza dentro cui i bambini cresceranno serenamente, i genitori si sentiranno sostenuti e le insegnanti vedranno riconosciute al meglio le loro capacità.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Ringraziamenti
8
Perché sei stato adottato?
15
racconta quando sei nato
24
perché non stai mai fermo?
37
è possibile parlare di razza?
54
Attenzione
69
Quali sono le leggi attuali in materia di inserimento
102
Copyright

Common terms and phrases

Bibliographic information