Origini

Front Cover
Bompiani - Fiction - 496 pages
0 Reviews
Un’odissea “attraverso le generazioni, attraverso i mari, attraverso la Babilonia delle lingue”, alla ricerca appunto delle “origini”, di ciò che nella tribù “solamente unisce gli uni agli altri: un nome pronunciato”, un patronimico, quello dell’Autore, chiave con la quale può rievocare i morti e rivisitare le leggende degli antenati. Dalla memoria emerge il vivo ritratto che l’Autore fa di se stesso, scoprendo emozioni e lacrime, fierezza e amore profondo e riconoscente per il processo intricato che ha formato la sua identità molteplice e cosmopolita. E il lettore ineluttabilmente partecipa della commozione e del sorriso affettuoso dell’Autore. Vincitore del Prix Méditerranée 2004

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Other editions - View all

About the author (2013)

AMIN MAALOUF è nato in Libano nel 1949 da una famiglia di letterati e giornalisti. Dopo gli studi universitari nel campo dell’economia e della sociologia, si è trasferito a Parigi nel 1976. Il suo primo libro, Le Crociate viste dagli arabi (1993), è ormai un classico tradotto in moltissime lingue. Bompiani ha pubblicato i romanzi Col fucile del console d’Inghilterra (1994), Gli scali del Levante (1997), Il periplo di Baldassarre (2000), Il primo secolo dopo Beatrice (2001), Origini (2004) e i saggi L’identità (1999) e Un mondo senza regole (2010). Nel 1999 gli è stato conferito il Premio Nonino per la sua opera, nel 2004 il Prix Méditerranée per Origini e nel 2010 il Premio Principe delle Asturie. Dal 2011 è membro dell’Académie Française

Bibliographic information