Paesaggi del tempo: documenti archeologici e rovine artificiali nel disegno di giardini e paesaggi

Front Cover
Alinea Editrice, 2009 - Architecture - 176 pages
0 Reviews
L'autrice di questo libro si addentra nel mondo delle presenze archeologiche con l'attitudine del fare e con la sensibilità del paesaggista di chi, cioè, deve incessantemente far convivere la propria misura intellettuale con i molti scambi disciplinari e le tante conoscenze, anche molto lontane, che rendono possibile il proprio lavoro. Nel volume l'autore ha organizzato il proprio lavoro di esposizione seguendo puntualmente il doppio registro del lavoro scientifico e dell'attenzione a un campo operativo quello dei documenti archeologici e delle rovine artificiali nel quale la dimensione paesaggistica è ancora in attesa di un solido supporto teorico, di onesti confini operativi e, sopratutto, di un riconoscimento convinto e sostanziale da parte di chi si occupa del governo di questi luoghi.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

APPeNDICe
32
La ricomposizione di un paesaggio archeologico
79
Un progetto sintattico
87
Traduzione e narrazione
101
Disegnare il tempo
111
Trame vegetali
119
Progetti narrativi
129
Rovine per il futuro e futuro per le rovine
141
rousham Un paesaggio emblematico
147
Ninfa Giardini e rovine
160
riferimenti iconografici
173
Copyright

Common terms and phrases

Bibliographic information