Paesaggi terapeutici: come conservare la diversità per il "ben-essere" dell'uomo

Front Cover
Adriana Ghersi
Alinea Editrice, 2007 - Social Science - 192 pages
0 Reviews
Il rapporto tra l'uomo e l'ambiente naturale nell'ultimo secolo ha subito un crescente degrado, rilevabile da un diffuso malessere individuale e sociale, che ci ha fatto percepire quanto le società umane attuali si siano allontanate dal contesto ambientale. Il distacco fisico e culturale ha prodotto conseguenze negative sul benessere soprattutto nelle popolazioni urbane. Disagio sociale, aggressività, patologie di origine sconosciuta sono indicatori di un malessere diffuso che non si coglie attraverso un'analisi sociale superficiale e transitoria. Riteniamo che una parte di tale malessere debba essere imputata agli stili di vita che le moderne società adottano ed in particolare che sia l'esclusione della natura dal contesto ambientale a determinare alcune delle principali patologie rintracciabili nella sfera fisica e psicologica dell'uomo.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Common terms and phrases

Bibliographic information