Pan di patata

Front Cover
Feltrinelli, 1995 - Fiction - 152 pages
0 Reviews
Il giovane protagonista, dopo un fallito tentativo di fuga dal collegio, si ritrova legato, nudo, a una rete metallica e ha l'impressione che tutto il suo corpo filtrerà presto attraverso questa rete. E' un racconto di formazione, ambientato nella Roma cattolica, tra collegi di suore spagnole, negozi di santini e guardie svizzere del Papa. La storia rappresenta la condizione di umiliato e offeso del protagonista, che dinanzi a un destino cupo, anziché reagire, si assoggetta all'oppressione, la sfrutta e la perpetua, in una squallida e comoda posizione di gregario. L'io narrante si racconta nella propria evoluzione, dalla propria infanzia, attraverso una torbida adolescenza, fino all'ingresso nel corpo dei Lanzichenecchi, seguendo le orme paterne.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Common terms and phrases

Bibliographic information