Paragone della poesia tragica d'Italia con quella di Francia, e sua difesa, con l'apologia di Sofoele, del Signor conte Pietro de 'Conti di Calepio di Bergamo

Front Cover
Presso A. Zatta, 1770 - Comparative literature - 360 pages
0 Reviews
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Common terms and phrases

Popular passages

Page xxiv - Newton , non v'efler cofa alcuna contro la Santa Fede Cattolica, e parimente per Atteftato del Segretario Noftro , niente contro Principi, e buoni coftumi , concediamo Licenza a Cio: Battijìa Recurti Stampatore di Vene-zia , che pofla eflere ftampato, offervando gli ordini in materia di Stampe, e prefentando le folite Copie alle Pubbliche Librerie di Venezia , e di Padova . Dat.
Page xxiv - Fede di Revifione, ed Approvazione del PF Filippo Rofa Lanzi Inquifitor General del Santo Officio di Venezia nel Libro intitolato: Paragone della Poèjìa Tragica d' Italia con Duella dì Francia con aggiunte per Confutazione dt molti fentimenti efpofli dal Sig.
Page 123 - Princes, ce n'eft point au bout de l'univers Que Rome fait fentir tout le poids de fes fers ; Et de près infpirant les haines les plus fortes, Tes plus grands ennemis, Rome, font à tes portes.
Page 99 - Difficile è nell'onde acerbe, e crude • Quando l'irato mar poggia, e rinforza, «/ Tener dritto il timone : ma non deve Però efperto noccbier perder sì l'arte, Che dall...
Page 101 - Pcrentro a miei fegreti Tu la cui fede ha feco ambe le chiavi > Onde fi ferra , ed apre L...
Page 7 - Francia intorno gli antichi , ed i moderni . Io per me con la dovuta moderazione...
Page 101 - I' improprietà de' poetici concetti , ora prolungando con inutili pompe la dicitura invece di levarne il foverchio , eh...

Bibliographic information