Patrizia Valduga - Requiem (VIII-XIV)

Front Cover
GRIN Verlag, 2009 - 28 pages
0 Reviews
Seminar paper from the year 2008 in the subject Romance Languages - Italian and Sardinian Studies, grade: Befriedigend, University of Innsbruck (Romanistik), course: SE La poesia italiana del Novecento, language: Italian, abstract: Patrizia Valduga e nata a Castelfranco Veneto nel 1953 e vive a Milano. Non e soltanto una poetessa italiana, ma traduce anche opere dall'ingelese e dal francese. Fra l'altro ha tradotto Shakespeare, Donne, Moliere, Mallarme, Kantor, Valery, Crebillon e Cocteau.1 Ottenuta la maturita scientifica, si e iscritta alla facolta di Medicina, che ha abbandonato dopo tre anni perche troppo impegnativa. Si e iscritta quindi alla facolta di Lettere a Venezia, dove ha frequentato per quattro anni i corsi del critico letterario e teorico della letteratura Francesco Orlando. Frequentava inoltre tanti altri corsi di letteratura. In un'intervista con Anna M. Simm2 Patrizia Valduga dice di se stessa che non era brava in italiano perche non sapeva mai cosa scrivere e come farlo, ma a Venezia, racconta durante l'intervista, ha cominciato a scrivere. Li si e innamorata di un suo professore per il quale ha scritto il suo primo sonetto. Patrizia Valduga ha un'educazione cattolica ed afferma di essere una persona religiosa: questo si vede anche nelle sue poesie. Per 23 anni (a partire dal 1981) ha avuto una relazione con Giovanni Raboni (morto nel 2004)."
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information