Pedagogia della memoria: per se stessi, con gli altri

Front Cover
Meltemi Editore srl, 1998 - Education - 119 pages
0 Reviews
Il testo affronta temi legati alla memoria come luogo dove risiede la nostra storia e identità. Smarrire la memoria o non coltivarla è come perdere se stessi, ma anche impedirsi di conoscere gli altri, perché la curiosità verso chi ci è di fronte è sempre attenzione al loro passato. Non basta ricordare ogni tanto e distrattamente. La ricostruzione delle immagini perdute, dei passaggi e degli eventi della nostra esistenza richiede un impegno pedagogico interiore ed è necessario coltivare ancora e meglio ciò che si è saputo fare ed essere. Questo libro raccoglie alcuni saggi che intendono introdurre alla necessità di trovare spazi e tempi per la narrazione propria e altrui. Inoltre vuole essere un supporto per chi si occupa di educazione anche per lavoro.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Contents

Section 1
7
Section 2
9
Section 3
23
Section 4
33
Section 5
59
Section 6
74
Section 7
83
Section 8
99
Section 9
111
Copyright

Other editions - View all

Common terms and phrases

References to this book

All Book Search results »

Bibliographic information