Per Machiavelli: l'arte dello stato, la cognizione delle storie

Front Cover
Carocci, 2006 - Literary Criticism - 294 pages
Tra la morte di Lorenzo de' Medici e il Sacco di Roma, la storia dell'Italia moderna fu decisa dallo scontro violento fra il sistema politico signorile e municipale. In questo orizzonte di "ruina", il potente pensiero di Niccolò Machiavelli, riscoprì il realismo politico antico e ne rifondò prospettive e linguaggio. Gli studi raccolti in questo volume, unendo l'informazione all'approfondimento critico originale, permettono di seguire la storia del pensiero e della scrittura machiavelliana dalle prime prove agli estremi documenti, attraverso le grandi opere politiche e letterarie.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Avvertenza
9
i Ghiribizzi al Soderino
17
La potenza della Germania e della Francia
24
Copyright

5 other sections not shown

Common terms and phrases

Bibliographic information