Perché gli ingegneri si siedono come gli scimpanzé e le prof parlano con le ginocchia: I segreti del linguaggio del corpo per avere successo sul lavoro

Front Cover
Rizzoli - Humor - 174 pages
0 Reviews
Quante volte abbiamo avuto la sensazione di aver toppato un colloquio, di essere stati poco convincenti durante una presentazione, di non aver fatto una buona impressione ai nuovi colleghi? Le relazioni interpersonali sul luogo di lavoro incidono molto sulla nostra carriera, ma sono complesse e spesso è la prima impressione quella che conta. Per questo non si può improvvisare: bisogna fare le scelte giuste – possibilmente mostrandosi disinvolti – e saper leggere dietro i segnali consci e non lanciati dai nostri interlocutori. Il modo di sedersi, di stringere la mano, di muovere le gambe sotto la cattedra o la scrivania; così come la scelta di un vestito, della montatura di un paio di occhiali, di un modello particolare di cellulare, sono elementi a cui spesso diamo poco peso, eppure nessuno di loro è casuale: recano tutti un preciso significato che è fondamentale conoscere e padroneggiare per comunicare efficacemente non solo con le parole. Allan e Barbara Pease, psicoterapeuti australiani esperti in linguaggio del corpo e rapporti di coppia, sono famosi in tutto il mondo per i loro manuali bestseller, a partire dal celebre Perché mentiamo con gli occhi e ci vergogniamo con i piedi?, che hanno venduto oltre venticinque milioni di copie e sono stati tradotti in cinquanta lingue. In Perché gli ingegneri si siedono come scimpanzé e le prof parlano con le ginocchia? ci offrono la guida definitiva ai segreti della comunicazione nel mondo del lavoro
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information