Pierre Louis Faloci: architettura per ricordare : Centro europeo del resistente deportato al Kl Natzweiler-Struthof

Front Cover
Electa, 2007 - Architecture - 101 pages
0 Reviews
Il volume presenta il museo-memoriale che l'architetto francese Faloci ha costruito sulle rovine del campo di concentramento nazista di Struthof, situato nei pressi del comune di Natzwiller, in Alsazia. Il campo, riservato ai resistenti dei paesi europei, ospitava deportati impegnati nell'attività di estrazione dei blocchi di granito rosso necessari alla costruzione degli edifici del regime progettati da Albert Speer. Il sito, divenuto nel 1950 monumento storico, nel 2000 fu oggetto del concorso internazionale di architettura, bandito dallo stato francese, e vinto da Pierre Louis Faloci che lo trasformò in un luogo espositivo dedicato alla memoria delle 40.000 persone che vi persero la vita. La pubblicazione, introdotta da un saggio critico di Mauro Galantino, uno dei più originali architetti italiani, presenta schizzi di studio, disegni esecutivi e di dettaglio oltre a fotografie dell'opera realizzata capaci di restituire i sofisticati processi tecnici di sovrapposizione tra la nuova struttura e le architetture preesistenti e di valorizzare l'uso coerente dei materiali impiegati: il granito nero, l'acciaio e il cemento.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Common terms and phrases

Bibliographic information