Quattro casi per Hercule Poirot

Front Cover
Edizioni Mondadori, Oct 7, 2010 - Fiction - 238 pages
1 Review

Hercule Poirot, il celebre investigatore belga inventato da Agatha Christie nel 1920 e ucciso, dall'autrice stessa, nel 1975, è il protagonista dei quattro racconti contenuti in questo volume. Quattro affascinanti storie poliziesche, pubblicate per la prima volta nel 1937, ognuna delle quali, per la complessità dell'intreccio e la ricchezza psicologica dei personaggi, ha il respiro di un romanzo.

In Delitto nel Mews il detective è chiamato in causa dal suo vecchio amico, l'ispettore Japp di Scotland Yard, per scoprire se la signora Allen è stata uccisa o si è suicidata.

Nel Furto incredibile l'investigatore è, insolitamente, alle prese con la sparizione di documenti militari top secret.

Lo specchio del morto ci riporta in un ambiente classico delle storie di Poirot: un invito in una casa di campagna con l'ospite che si trasforma in vittima.

Triangolo a Rodi è invece una delle avventure "mediterranee" del nostro personaggio, una splendida vacanza... ma con il morto, naturalmente.

 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Contents

Section 1
7
Section 2
69
Section 3
125
Section 4
209
Section 5
228
Copyright

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information