Quel tesoro di mio figlio

Front Cover
Kowalski - Humor - 158 pages
3 Reviews
E pensare che il computer lo aveva avvertito: Non avete amici in comune. Vatti a fidare di Facebook, e di una richiesta di amicizia concessa con troppa leggerezza a una misteriosa bionda teutonica di nome Helga, apparsa dal nulla in mezzo a un centinaio di vecchi conoscenti. Ti ricordi di me? Lido Adriano 1988.Ma va', mica se la ricorda Giuseppe. Certo che è strano, lui per le patacche ha una memoria impressionante. Chiama quindi a raccolta gli amici di sempre, complici in quelle scorribande di vent'anni prima - il fido Duilio, genio assoluto che è riuscito ad addestrare la moglie a credere alle cazzate più improbabili del secolo, Gianko, faccia da killer buono come il pane, e Schultz, l'uomo più tecnologicamente accessoriato di Romagna - per affrontare l'arrivo di Helga, che infatti non esita a precipitarsi in Italia in compagnia del souvenir in carne e ossa di quella notte, un ragazzone che aspira a diventare il nuovo Fuhrer e a risollevare le sorti dell'umanità.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Contents

Section 1
Section 2
Section 3
Section 4
Section 5
Section 6
Section 7
Section 8
Section 10
Section 11
Section 12
Section 13
Section 14
Section 15
Section 16
Copyright

Section 9

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information