Quest'anno ti ha detto male: Lettere a Babbo Natale cestinate da lui medesimo e casualmente ritrovate

Front Cover
Bompiani - Humor - 95 pages
0 Reviews
In questo libro non caposaldare (un divertissement, puoi chiamarlo, quando vuoi imbastire dotte conversazioni al bar) si bersagliano fascisti, comunisti, responsabili marketing, bambini, zingari, sardi, ninfomani, commercianti, ecologisti d’accatto, psicologi d’accatto, poeti d’accatto e svariate altre categorie, sempre d’accatto. Se ne hai abbastanza di vivere in Italia, qui troverai solidi argomenti a favore dell’espatrio.”“In questo libro non caposaldare (un divertissement, puoi chiamarlo, quando vuoi imbastire dotte conversazioni al bar) si bersagliano fascisti, comunisti, responsabili marketing, bambini, zingari, sardi, ninfomani, commercianti, ecologisti d’accatto, psicologi d’accatto, poeti d’accatto e svariate altre categorie, sempre d’accatto. Se ne hai abbastanza di vivere in Italia, qui troverai solidi argomenti a favore dell’espatrio.”“In questo libro non caposaldare (un divertissement, puoi chiamarlo, quando vuoi imbastire dotte conversazioni al bar) si bersagliano fascisti, comunisti, responsabili marketing, bambini, zingari, sardi, ninfomani, commercianti, ecologisti d’accatto, psicologi d’accatto, poeti d’accatto e svariate altre categorie, sempre d’accatto. Se ne hai abbastanza di vivere in Italia, qui troverai solidi argomenti a favore dell’espatrio.”

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Other editions - View all

About the author (2010)

Pulsatilla (Valeria di Napoli) nata a Foggia nel 1981. Ha pubblicato La Ballata delle Prugne Secche (Castelvecchi, 2006) e il romanzo Giulietta Squeenz (Bompiani, 2008). Scrive anche per giornali, cinema, fumetti.

Bibliographic information