Rêverie e destino

Front Cover
Garzanti, 1993 - Literary Criticism - 212 pages
L'ispirazione poetica di Bertolucci è governata dalla reverie, perché l'immaginazione è l'unico viatico a noi concesso per poter leggere la nostra quotidianità come destino. La sua opera si apre alle più varie fonti d'ispirazione (e quindi anche alla retorica); ma risulta assolutamente antiretorica nel continuo sforzo di adeguamento della "voce" alla "verità".

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Introduzione
9
Prima parte La tavolozza e la pazienza
27
battito del cuore
45
Copyright

5 other sections not shown

Common terms and phrases

Bibliographic information