Raccolta di proverbi toscani con illustrazioni, ampliata ed ordinata [by G. Capponi. With] Aggiunta, compilata per cura di A. Gotti

Front Cover
1855
0 Reviews
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Other editions - View all

Common terms and phrases

Popular passages

Page 42 - Chi non naviga , non sa cosa sia timor di Dio. Chi pesca a canna, perde più che non guadagna — e Chi va dietro a pesce e penne, in questo mondo mal ci venne. Detto dei cacciatori o pescatori. Chi serve all'altare, vive d'altare — e Il prete dove canta vi mangia — e L' entrata del prete vien cantando e va via zufolando.
Page 23 - La fiamma prova l'uomo, e l'avversità prova chi t' ama. Migliori sono minuzzoli di pane con amore, che polli grassi con dolore. Quanto più s' ama, si conosce meno. Scalda più amore, che mille fuochi. Se ne vanno gli amori e restano i dolori. Un cuor gentile con poco canape s'allaccia — e Bella l'accia il cuore allaccia. • Amore a cor gentil ratto a
Page 31 - Poco t' ama e molto finge — E nel fine ti abbrucia e tinge. 564 Non c' è donna senza amorc, — Ne vecchio senza dolore.
Page 59 - Non c'è intoppo per avere, più che chiedere e temere — e Chi vuole assai, non domandi poco — e Chi vuole impetrare, la vergogna ha da levare — e Fra
Page 62 - ... et ho visto cadere di un dolce non so che al suono di quel pappà di maggior barbe de la tua . ma quando sarà, ch'io veggia ancora te? MAR. 11 dì di san Bindo, la festa del quale è tre giorni dopo il dì del giudicio. BALIA. Or mi hai tu inteso? MAR. Arcinteso vi ho. E' bisogneria che voi parlassi con uno di quelli male arriARF.TINO.
Page 31 - ... roba, la borsa va a marito. Come uno piglia moglie, egli entra nel pensatoio. Da' moglie al tristo, da' marito alla dolente; Fatto il mercato, ognuno se ne pente. Dal mare sale, e dalla donna male. Delle mogli è più dovizia che de
Page 52 - Chi infilza, infilza; e chi cuce, i' addirizza. Chi non ode ragione , non fa con ragione. Chi si governa da pazzo, da savio si duole. Di stagione tutto è buono. Di tutto quello che vuoi fare o dire, pensa prima ciò che ne può seguire. I secondi pensieri sono i migliori. L' ore non sono legate di bastoni.

Bibliographic information