Raccolta ufficiale delle leggi e dei decreti del Regno d'Italia, Volume 6

Front Cover
Dalla Stamperia reale, 1863 - Delegated legislation
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Other editions - View all

Common terms and phrases

Popular passages

Page 1020 - Turin dans le délai de dix jours, ou plus tôt si faire se peut. En foi de quoi, les Plénipotentiaires respectifs l'ont signé et y ont apposé le cachet de leurs armes. Fait en double expédition à Turin, le vingt-quatrième jour du mois de Mars de l'an de grâce mil huit cent soixante.
Page 967 - Vittorio Emanuele III per grazia di Dio e per volontà della Nazione Re d'Italia II Senato e la Camera dei Deputati hanno approvato: Noi abbiamo sanzionato e promulghiamo quanto segue: Art. 1. Alle disposizioni degli articoli dal!
Page 678 - PER GRAZIA DI DIO E PER VOLONTÀ DELLA NAZIONE RE D'ITALIA II Senato e la Camera dei deputati hanno approvato; Noi abbiamo sanzionato e promulghiamo quanto segue : Articolo unico. È convertito in legge il Regio decreto 7 gennaio 1926, n. 87, concernente l'istituzione della Reale Accademia d
Page 149 - Sulla proposizione del nostro Ministro Segretario di Stato per gli affari di Sicilia , del Direttore del nostro Ministero e Segreteria di stato di Grazia e Giustizia; Udito il nostro Consiglio di Stato ordinario; Abbiamo risoluto di decretare e decretiamo quanto segue: Art.° I. Chiunque sia sorpreso in flagranza a...
Page 35 - Sulla proposizione del Ministro Segretario di Stato per gli affari dell'interno; Sentito il Consiglio dei Ministri; ; Abbiamo ordinato ed ordiniamo quanto segue. Ari. 1. La compagnia di Gesù è definitivamente esclusa da tutto Io Stato ; le sue case, i suoi collegii sono sciolti, ed' è vietata ogni sua adunanza in qualunque numero di persone.
Page 204 - Decreto sulla proposta del Guardasigilli Ministro di Grazia e Giustizia e dei Culti, sentito il Consiglio di Stato.
Page 976 - Dio e per volontà della Nazione Re d'Italia. Vista la legge del 22 luglio 1881, n. 331; Sentito il consiglio dei ministri; Sulla proposta del nostro ministro segretario di stato per gli affari esteri; Abbiamo decretato e decretiamo: Articolo unico.
Page 664 - Dio e per volontà della Nazione Re d'Italia. 11 Senato e la Camera dei deputati hanno approvato; Noi abbiamo sanzionato e promulghiamo quanto segue: Articolo unico.
Page 208 - Grazia e Giustizia e dei Culti, sarà dal Ministro ordinata quella istruzione che crederà conveniente ; e presa, dopo sentito il parere del Consiglio di Stato, la risoluzione del Re, sarà questa per Decreto Regio partecipata alle competenti Autorità, restando la carta originale, ove non sia da restituirsi, negli archivii del Ministero. ART. 4. Il Procuratore Generale richiesto della concessione del Regio Exequatur dovrà prima di tutto accertare i.

Bibliographic information