Racconti

Front Cover
Bur - Fiction - 1180 pages
0 Reviews
Francia, fine Ottocento. Parigi e la provincia, la nobiltà in declino e la gretta, avida borghesia, la bohème degli artisti e l’umile esistenza popolare descritta fin nei più sordidi dettagli. Piccole prostitute capaci di inattesi eroismi, amori infelici e legami spezzati, la guerra, l’inettitudine della classe media: temi, personaggi e ambienti, ritratti a volte con ironia, altre con leggerezza, altre ancora invece con grande drammaticità da Guy de Maupassant per comporre l’immagine di un Paese decadente, immobile, di una borghesia piatta e mediocre, condannata a sopportare la realtà senza viverla. “La casa Tellier”, “I racconti della beccaccia”, “La signorina Fifì”, “Le sorelle Rondoli”, “Yvette”, “Miss Harriet”, “Chiar di luna”, “Toine”, “Racconti del giorno e della notte”, “Il signor Parent”, ovvero le principali raccolte di racconti, sono qui proposte nella elegante traduzione di Oreste del Buono.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Other editions - View all

Common terms and phrases

About the author (2012)

Guy De Maupassant (1850 – 1893) o delle tranches de vie. Allievo di Flaubert, allena il suo sguardo a percepire il grottesco in ogni manifestazione della vita borghese. Dal 1881 scrive ininterrottamente romanzi e racconti: Una vita, Pierre e Jean, Forte come la morte, Le Horla, La mano sinistra. E, nel 1885, Bel-Ami, che racconta il cinismo e la disgregazione morale della Francia di fine secolo. Raggiunge il successo, vive nel lusso, viaggia per mare sullo yacht Bel-Ami. Muore a quarantatré anni, folle, in una clinica di Parigi.

Bibliographic information