Samuel Beckett: la ricerca del silenzio perfetto

Front Cover
Il silenzio come ritorno alle origini della parola: lą dove ancora il linguaggio non č scaduto a chiacchiera, dove la parola non č ancora stata ingabbiata in regole e norme che la castrano e riducono e impoveriscono. Un labor limae, quello di Beckett, faticosissimo e al limite del possibile, tradotto in una scrittura perennemente "in sottrazione". Il "maltrattamento" ai danni del linguaggio per Beckett inizierą nel 1945 con la stesura di Premier amour, proseguendo caparbiamente fino alla fine. E tutti i suoi personaggi lotteranno insieme a lui identificandosi in questa battaglia, aiutandolo a compiere, parola dopo parola, il suo intento, consapevoli del loro peccato e vogliosi di tornare al punto di partenza.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Premessa
11
Appendice
111
Bibliografia
119

Common terms and phrases

Bibliographic information