Settanta

Front Cover
G. Einaudi, 2001 - Literary Criticism - 302 pages
Storie di scrittori - Pasolini, Parise, Sciascia, Calvino, Celati, Manganelli, Arbasino, Camporesi, Scabia e, sullo sfondo, Pavese e Vittorini - e dei loro rapporti; storie di un periodo, gli anni Settanta, in cui va in crisi la figura dello scrittore intellettuale che interviene nelle vicende della societą italiana, partecipa alla vita politica, milita in un partito o in un movimento, unisce l'attivitą letteraria al progetto di una societą pił giusta e umana.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Section 1
3
Section 2
53
Section 3
85
Copyright

6 other sections not shown

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information