Spazio e spazialitÓ poetica nella poesia italiana del Novecento

Front Cover
Troubador Publishing Ltd, 2005 - Fiction - 223 pages
Nell'esperienza quotidiana, il termine spazio indica livelli diversi di referenza, dallo spazio astrale allo spazio abitativo, ma la consapevolezza dell'esistenza dello spazio nasce dalla percezione sensoriale dell'alterita e determina le nostre modalita di comprensione e classificazione di oggetti, persone e avvenimenti. Spazialita e un modo di organizzarsi, definirsi e definire, che non puo prescindere da valenze storiche, filosofiche, religiose, socio-culturali e cosi via. La spazialita ingloba lo spazio della Storia e quello del Linguaggio, racchiudendo in se i sistemi di segni e di simboli che parlano del mondo. La poesia vive in questa spazialita, che non e una dimensione fisica, ma una struttura emotiva di cui i versi sono l'espressione. Il libro raccoglie una serie di saggi che analizzano il concetto di spazio e spazialita nella poesia italiana del Novecento con contributi di Laura Incalcaterra McLoughlin, Erminia Passannanti, Thomas Peterson, Fabrizio Podda, Mario Moroni, Marco Sonzogni, Mirella Scriboni.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Contents

Section 1
5
Section 2
7
Section 3
8
Section 4
11
Section 5
17
Section 6
20
Section 7
33
Section 8
51
Section 16
105
Section 17
106
Section 18
108
Section 19
112
Section 20
127
Section 21
155
Section 22
169
Section 23
176

Section 9
67
Section 10
69
Section 11
85
Section 12
86
Section 13
89
Section 14
94
Section 15
102
Section 24
187
Section 25
189
Section 26
195
Section 27
202
Section 28
225
Copyright

Common terms and phrases

About the author (2005)

LAURA INCALCATERRA MCLOUGHLIN (Dott. Lingue, Ph.D.) ha conseguito un dottorato di ricerca in letteratura italiana presso la National University of Ireland, Galway, con una tesi su "L'immagine lirica della citta nelle interpretazioni letterarie del Novecento italiano". Attualmente insegna presso il Dipartimento di Italiano della National University of Ireland, Galway. Tra le pubblicazioni piu recenti, "Erminia Passannanti nella lirica del dis-senso" in Poesia del dissenso (Troubador, Leicester, 2004), "Uno slancio positivo oltre il soggettivismo lirico: la poesia di Biagia Marniti", in Punto di vista. Rassegna di arti e letteratura (n. 41, lugliosettembre 2004); "La citta come dinamismo nella poesia sperimentale italiana", in From Eugenio Montale to Amelia Rosselli. Italian poetry in the Sixties and Seventies (Troubador, Leicester, 2004).

Bibliographic information