Storia della letteratura italiana, Volume 15

Front Cover
Dalla tipografia di Giuseppe Molinari, 1823 - Greek literature
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Contents

Other editions - View all

Common terms and phrases

Popular passages

Page 1155 - ... combatti, secondo il bisogno , le proposte quistioni , e fanciulla qual sei non temi di venire a contrasto cogli uomini in tal maniera , che né dal sesso ti si sminuisce il coraggio, né dal coraggio la modestia ^ né dalla modestia l'ingegno.
Page 1113 - Poliziano furono i primi i quali cominciassero nel comporre a ritirarsi e discostarsi dal volgo, e, se non imitare, a volere o parere di volere imitare il Petrarca e Dante, lasciando in parte quella maniera del tutto vile e plebea
Page 1154 - Tra' musici e per arte e per attitudine e soavità di voce sovrasta. Ha imparate per eccellenza le lettere greche, e molte altre siffatte cose ella sa; intanto che é la maraviglia di tutti. Né le mancano oltre alle doti della fortuna e dell'animo anche quelle della natura, essendo da annoverarsi meritamente tra coloro che hanno pregio di beltà. » Ma il Quadrio fu indotto in errore da due versi dell...
Page 1161 - Ma la sconnessione e il disordine de' racconti, la durezza del verso, la bassezza dell'espressione, appena or ce ne rende soffribile la lettura. Inoltre dee biasimarsi l'abuso di volgere in ridicolo le cose ancora più sacre ei testi medesimi della Sacra Scrittura, difetto però comune allora a non pochi tra
Page 1155 - di sottigliezza , d' ingegno , e di latina eleganza , e non „ meno leggiadre per una certa fanciullesca e verginale „ semplicità , che gravi per prudenza e per senno . Ho „ letta ancora una tua orazione erudita , eloquente , ar...
Page 1128 - Unico molto spesso ; ed esso è più caldo nell' ardore antico suo, che dice esser ardore di tre lustri e mezzo, che giammai e più che mai spera ora di venire a pro de...
Page 1180 - Romani , quando signoreggiavano la mondo ; dove stettero settanta muli carichi tutti copertati con la coperta di panno con l' arma sua .... e dinanti a questa fece certe altre rappresentazioni della Natività di Gesù Cristo coi Magi , e della Risurrezione di Cristo , quando spogliò l'Inferno, ec.
Page 1287 - ... de' re Aragonesi e appresso a loro in grandissima autorità, precettore ancora nelle lettere e maestro d'Alfonso, parve che, o per servare le parti proprie degli oratori o per farsi più grato a...
Page 1165 - Ma ancor qual esso è, ci scuopre abbastanza il talento poetico e la fervida fantasia del Boiardo, che anche in uno stile non molto colto e in versi spesse volte duri e stentati , piace nondimeno e diletta.
Page 1063 - Palla, il quale meritò grandissima lode e commendazio„ ne di tutte l'opere sue per la generosità dell'animo suo, „ ec Venuto Manuello in Italia nel modo detto col ,, favore di Messer Palla, mancavano i libri, non si pote,, va far nulla.

Bibliographic information