Strumenti di controllo della spesa e concorrenza nell'organizzazione del servizio sanitario in Italia

Front Cover
Maggioli Editore, 2012 - Law - 412 pages
0 Reviews
Il principale punto di debolezza dei sistemi sanitari riguarda la loro sostenibilità, minata dalla crescita della spesa, in ragione di fattori tecnologici, demografici, sociali. Per il contenimento dei costi si controlla la domanda e si razionalizza l'offerta, bilanciando la definizione delle prestazioni con le disponibilità finanziarie. Fra le misure adottate si possono distinguere quelle strutturali e funzionali, ordinarie e straordinarie, per ridurre i costi e per spendere meglio le risorse (pur se con oneri maggiori). Le ultime due coppie di poli possono risultare in tensione. La maggiore apertura alla competizione può rappresentare un elemento di induzione al contenimento della spesa. Ma le azioni eteronome per l'abbattimento dei costi possono anche limitare la competizione. Lo studio si domanda se ed a quali condizioni ciò avvenga e/o possa avvenire, in una fase nella quale l'ordinamento comunitario sembra andare delineando un proprio modello sociale. L'introduzione al tema è dedicata ad un esame trasversale dei sistemi sanitari di quattro Paesi comunitari, ove sono diversi i modelli adottati ed il grado di decentramento, per evidenziare come le regole di organizzazione e di distribuzione delle competenze incidano sulla conformazione del mercato dei servizi sanitari. Passando per questo confronto si giunge, nei capitoli successivi, a collocare nella stessa dimensione il sistema italiano.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

01_CAP 1 INTRODUZIONE editato adeguato referaggio_DEF
13
02_CAPITOLO SECONDO editato
81
03_CAPITOLO TERZO editato
185
04_CAPITOLO QUARTO editato
259
05_CAPITOLO QUINTO CONCLUSIONI editato adeguato referaggio
303
06_BIBLIOGRAFIA editata
331
Copyright

Common terms and phrases

Bibliographic information