Sulla via di Emmaus: Madre Maria degli Angeli carmelitana maestra di vita eucaristica

Front Cover
Giuseppina Operti, divenuta poi Madre Maria degli Angeli (1871-1949), era nata a Torino e vi era stata educata, alternando questa residenza con quella di Marene (Cn). Nel periodo della sua giovinezza aderì all’Ordine Carmelitano, che in quel periodo aveva sede presso la Real Chiesa di S. Cristina, a Torino: in questa realtà approfondì la conoscenza del Carmelo di S. Teresa e S. Giovanni della Croce attraverso la figura della beata Maria degli Angeli, monaca carmelitana torinese (1661-1717), di cui la serva di Dio porterà il nome da religiosa. In questo contesto scoprì il suo carisma contemplativo e attivo, che trasmise alle sue figlie, le monache di Cascine Vica (To) e le Suore Carmelitane di S. Teresa di Torino.
Questo libro ne delinea la profondità dell’anima, con particolare riferimento alla spiritualità eucaristica, che caratterizzò il cammino interiore della serva di Dio e che rappresenta, al tempo stesso, una sfida decisiva per la vita cristiana di oggi e di sempre!
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Section 1
7
Section 2
9
Section 3
11
Section 4
15
Section 5
23
Section 6
25
Section 7
26
Section 8
27
Section 9
61
Section 10
77
Section 11
109
Copyright

Common terms and phrases

About the author (2009)

Nato a Ragusa nel 1945, si è laureato in Filosofia a Firenze. Poeta, saggista e critico letterario, ha pubblicato numerosi volumi e studi di letteratura, teologia e musicologia, alcuni dei quali comparsi in varie riviste italiane e straniere, con una particolare attenzione alla mistica carmelitana. Ha fondato e guida la Comunità di San Leolino, che si dedica al dialogo tra fede e cultura, con una riflessione attenta all’esperienza della santità cristiana, promuovendo seminari di spiritualità, convegni e attività culturali presso l’omonima Pieve nel Chianti, in diocesi di Fiesole. È docente di Letteratura poetica e drammatica presso l’Istituto Superiore di Alti Studi Musicali «L. Boccherini» di Lucca.

Nato a Firenze nel 1965, è membro della Comunità di San Leolino. Si è laureato in Filosofia antica con una tesi su Platone e ha conseguito il dottorato in Scienze della Cultura, con Bruno Forte, su Hans Urs von Balthasar, presso la Scuola di Alti Studi della Fondazione «San Carlo» di Modena: la tesi dottorale è stata poi pubblicata con il titolo Hans Urs von Balthasar. Un’anima per la bellezza (Ed. Feeria-Comunità di San Leolino, Panzano in Chianti, Firenze 2006). È membro di redazione di «Feeria. Rivista per un dialogo tra esodo e avvento» e di «Monte Senario», rivista di spiritualità dei Servi di Maria.

Nato a Firenze nel 1965, è presbitero della Comunità di San Leolino. Laureatosi in Filosofia a Firenze nel 1994, nel 2000 ha conseguito il dottorato con una tesi sul pensiero etico di Dietrich Bonhoeffer, sotto la guida di Bruno Forte, tesi che è stata successivamente pubblicata con il titolo Dietrich Bonhoeffer. L’etica come confessione (Paoline Editoriale Libri, 2001).Ha svolto gli studi teologici presso la Facoltà Teologica dell’Italia Centrale ed è ora docente di Catholicism presso la Gonzaga University di Firenze. La sua ricerca si concentra particolarmente sulla comprensione delle prospettive del concilio Vaticano II.

Bibliographic information