Te lo dirò un'altra volta

Front Cover
Bollati Boringhieri - Fiction - 196 pages
0 Reviews
Alba, appassionata di musica, brava pianista, cresce ribelle all’atmosfera di casa sua, così diversa da quella delle case delle amiche, decisa a penetrare la barriera che separa suo padre da lei e dal mondo, ad abbatterla, costringendolo a ricordare le vicende tormentose che hanno segnato il suo passato di bambino ebreo. Nel grande appartamento parigino, frequentato da Samuel Beckett, Henri Cartier-Bresson e numerosi altri artisti amici del padre Avigdor, il duello padre-figlia continua, fin quando la ragazza non riuscirà a comporre il quadro della diaspora di famiglia, trovando così identità e sicurezza.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Other editions - View all

Common terms and phrases

About the author (2013)

Alba Arikha è nata a Parigi. Suo padre, Avigdor Arikha, è già un artista affermato, sua madre è la poetessa americana Anne Atik, il suo padrino Samuel Beckett. Dopo aver studiato pianoforte e composizione per molti anni, ed essersi laureata in Letterature comparate alla Columbia University di New York, si è trasferita a Londra, dove ha pubblicato un primo romanzo, Muse, seguito da una raccolta di racconti, Walking on Ice. Alba ha anche registrato un CD di sue canzoni, Dans les Rues de Paris. Vive a Londra con il marito musicista e compositore Tom Smail e i due figli.

Bibliographic information