Teoria critica della comunicazione: dal modello veicolare al modello conversativo

Front Cover
Mondadori Bruno, 2003 - Language Arts & Disciplines - 170 pages
0 Reviews
Una comprensione preliminare e acritica della comunicazione si replica automaticamente e senza previa riflessione ogniqualvolta un qualsiasi processo umano, sociale o biologico, viene assimilato a un fenomeno "comunicativo". Comunicare, in ultima analisi, significherebbe sempre "trasmettere", "veicolare" dei messaggi da una fonte a un ricevente. Indipendentemente dai campi di applicazione, questa tesi fatta propria dalle pi diverse discipline che oggi si occupano della comunicazione. Problematizzare questo tacito presupposto il primo degli scopi di questo saggio. Il secondo obiettivo consiste invece nell'elaborazione di un paradigma alternativo.

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

References to this book

All Book Search results »

Bibliographic information