Teoria e pratica dell'architettura a Bologna tra Cinquecento e Seicento: la Nuova Regola di Floriano Ambrosini

Front Cover
Campisano, 2009 - Architecture - 125 pages
0 Reviews
La nuova regola regola di praticare facilmente gli cinque ordini d'architettura di Floriano Ambrosino architetto è un manoscritto inedito del primo Seicento conservato presso la Biblioteca Universitaria di Bologna. Il suo autore è stato uno dei più importanti architetti attivi, a Bologna ed in altri luoghi dell'Emilia e della Romagna (Modena, Reggio Emilia, Imola, Brisighella), tra la fine del Cinquecento e l'inizio del secolo successivo. Il volume costituisce un'edizione critica del codice, del quale vengono riprodotte a colori tutte le illustrazioni, ed è corredato da due ampi saggi: il primo dedicato ad una inedita ricostruzione dell'opera architettonica dell'Ambrosini nel contesto della Bologna post-tridentina; il secondo ad una lettura critica del trattato, che ne evidenzia rotture e continuità con la tradizione precedente.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Introduzione
La Nuova regola di Floriano Ambrosini
61
ms 143 della Biblioteca Universitaria di Bologna
80
Copyright

1 other sections not shown

Common terms and phrases

Bibliographic information