Titanic

Front Cover
Edizioni Piemme, Apr 3, 2012 - Biography & Autobiography - 308 pages
Là sotto, da qualche parte, giaceva l'enorme relitto e, come per incanto, si ritrovò a immaginare che cosa avesse significato salire su quella nave tanti anni prima. Né i ricconi della prima classe, e tantomeno i poveracci della terza, avevano mai messo piede su qualcosa di così imponente e lussuoso. Pareva che l'ingegno e l'intraprendenza dell'uomo non avessero più limiti. Perché tutto, a quel tempo, sembrava ancora possibile¿ A cento anni di distanza dalla fatale collisione, Massimo Polidoro ricostruisce la vicenda del Titanic in un'avvincente racconto corale che intreccia le storie di ufficiali e passeggeri, naufraghi e soccorritori, scienziati e avventurieri. Attraverso gli occhi dei protagonisti assisteremo all'intero svolgimento di una storia intramontabile. Saremo accolti a bordo. Visiteremo la nave e i suoi meravigliosi saloni. Incontreremo i personaggi più interessanti. Vivremo le emozioni della traversata. Fino al momento del fatale impatto, quando la nave si inclina, il panico si diffonde e la sorte distingue tra sommersi e salvati. E poi si andrà alla ricerca del relitto, ci si inabisserà nelle profondità dell'oceano per scorgerlo ancora una volta da vicino, e infine vederlo risorgere a nuova luce. A rammentarci che "la vita non è che una partita giocata con la dea fortuna".
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

tutti a bordo
25
la nave dei sogni
56
Una Babilonia galleggiante
77
scontro fatale
141
si salvi chi può
159
Un mondo alla deriva
200
ritorno al relitto
234
Un incantesimo senza fine
273
Nota dellautore
297
Copyright

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information