Tossicodipendenti riflessivi. La teoria relazionale del recovery narrata dai protagonisti

Front Cover
Erickson, 2004 - Social Science - 226 pages
Il processo di fuoriuscita dalla tossicodipendenza Ŕ un misterioso e a volte drammatico cammino che le scienze ufficiali faticano a cogliere nelle sue pi¨ intime dimensioni. Spesso Ŕ descritto nel gergo consueto del modello clinico, che ipotizza nella persona la presenza di stati patologici che la renderebbero inerte di fronte alle pressioni del desiderio di droga. Le nuove teorie dell'agency intenzionale ammettono invece che la persona Ŕ sempre dotata di una certa capacitÓ riflessiva quando si indirizza verso percorsi rischiosi (come scegliere di drogarsi) e che Ŕ comunque esercitando e rafforzando tale capacitÓ che potrÓ eventualmente recuperarsi. Il volume presenta i risultati di una ricerca sociologica ideata per corroborare tale teoria sociale.

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Other editions - View all

Bibliographic information