Turismo rurale e progetto di paesaggio. La Valtiberina toscana per un turismo culturale e naturale sostenibile

Front Cover
Daniela Cinti
Alinea Editrice, 2010 - Architecture - 163 pages
Il delicato rapporto tra paesaggio e modi di utilizzazione del territorio aperto è diventato il "filo conduttore" della pianificazione/programmazione a livello locale e regionale, rivolta alla valorizzazione dei caratteri identitari dei luoghi e allo sviluppo sia del turismo rurale che delle attività agro-silvo-pastorali. La promozione di un'economia rurale multifunzionale (turistica, agricola, zootecnica e forestale) ed ecocompatibile, integrata alla conservazione attiva della struttura del territorio, rappresenta una strategia capace di attribuire nuova vitalità ad ambiti montani come la Valtiberina Toscana. La componente paesaggistica, insieme alle potenzialità imprenditoriali endogene e alle capacità progettuali e gestionali degli enti locali sono quindi i punti di forza delle aree montane, costituite da piccoli comuni. Il paesaggio di questi luoghi può inoltre diventare l'espressione di un "progetto sociale", capace di orientare lo sviluppo e la valorizzazione del territorio attraverso la concertazione e il coinvolgimento dei molteplici soggetti interessati ai diversi strumenti di pianificazione/programmazione a livello regionale, provinciale e locale.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Introduzione
7
Le politiche regionali per lo sviluppo di un turismo sostenibile nelle aree montane
19
Aree rurali e configurazioni turistiche
63
Conclusioni della 1a Sessione
81
Presentazione della 2a Sessione
89
La conservazione e la valorizzazione del paesaggio nel Piano di Sviluppo Rurale della Toscana
131
Conclusioni della 2a Sessione
161
Copyright

Common terms and phrases

Bibliographic information