Ultime lettere di Jacopo Ortis

Front Cover
Newton Compton Editori, Nov 25, 2011 - Fiction - 238 pages
0 Reviews
Premessa di Eraldo AffinatiA cura di Paolo MatteiEdizione integraleCon i suoi contenuti e con il suo stile questo libro ha dato inizio alla prosa italiana moderna. Impostato come un romanzo epistolare lirico, incentrato sulla drammatica vicenda sentimentale del giovane protagonista, perdutamente innamorato – fino alla soluzione estrema del suicidio – di una donna promessa a un altro, l’Ortis è al tempo stesso un romanzo epico, in cui il giovane Foscolo volle esprimere la propria crisi politica, filosofica ed esistenziale. Una crisi scaturita dal contrasto insanabile tra natura e storia, tra l’amore per la donna e l’aspirazione alla gloria, tra il bisogno di pace e il tumulto delle passioni.«O mie speranze! Si dileguano tutte; ed io siedo qui derelitto nella solitudine del mio dolore.»Ugo Foscolonacque a Zante nel 1778. Ebbe vita intensa e avventurosa, amori appassionati e disordinati. Poeta, polemista, politico e soldato, deve la sua fama soprattutto alle Ultime lettere di Jacopo Ortis, al carme Dei sepolcri e al poema Le Grazie. In esilio dal 1814, morì povero a Londra nel 1827. Di Foscolo, la Newton Compton ha pubblicato Lettere d’amore e Ultime lettere di Jacopo Ortis.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Contents

Section 1
Section 2
Section 3
Section 4
Section 5
Section 6
Section 7
Section 8
Section 13
Section 14
Section 15
Section 16
Section 17
Section 18
Section 19
Section 20

Section 9
Section 10
Section 11
Section 12
Section 21
Section 22
Copyright

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information