Un eroe dei nostri tempi

Front Cover
Feltrinelli Editore, 2004 - Fiction - 181 pages
0 Reviews
Il ritratto di un uomo e di un'intera generazione in cinque racconti: l'antieroe Pecorin e il suo alter ego Maksim Maksimyc. Una pietra miliare nella storia del romanzo russo dell'Ottocento. "Un Eroe dei Nostri Tempi è proprio un ritratto, ma non di una persona: è il ritratto che nasce dai vizi di tutta la nostra generazione, nel pieno del loro sviluppo. Mi direte ancora che un uomo non può essere così malvagio e io vi dirò che se avete creduto alla possibile esistenza di tutti gli scellerati tragici e romantici, perché non credete alla realtà di Pecorin? Dite che la morale da tutto ciò non ne guadagna? Agli uomini han dato fin troppi dolciumi; perciò il loro stomaco si è guastato: servono medicine amare, verità irritanti". (Dalla prefazione).
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Contents

Prefazione
PARTE PRIMA
I Bela
II Maksim Maksimyč
Diario di Pečorin
I Taman
PARTE SECONDA
II La principessina Meri
III Un fatalista
Quattro osservazioni su Un eroe dei nostri tempidi Paolo Nori
Indice
Copyright

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information