Una parola creata sull'ostacolo: la fortuna critica di Clemente Rebora 1910-1957

Front Cover
Marsilio, 2005 - Literary Criticism - 102 pages
Non riconosciuta per i suoi meriti poetici negli anni dieci se non da una ristretta cerchia di studiosi, l'opera di Clemente Rebora ebbe ancora per decenni una vicenda critica contrastata, attirando riconoscimenti più ampi solo negli ultimi anni della sua vita. Questo volume, quarto della serie "Nuovi quaderni reboriani", esplora per la prima volta in profondità la vicenda critica di Rebora, ricomponendo, attraverso un lavoro interpretativo che va dagli esordi del poeta al 1957, anno della sua scomparsa, il profilo storico-critico di un autore protagonista del Novecento italiano.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Introduzione
11
Nuove traduzioni
87
Rebora il poeta che tacque per diventare umile frate
95
Copyright

Common terms and phrases

Bibliographic information