Una politica per gli immigrati

Front Cover
Il mulino, 1996 - Social Science - 78 pages
Il fenomeno dell'immigrazione, comune a molti paesi, presenta in Italia una maggiore "intrattabilità" a causa dell'eccesso di ideologia e della scarsa efficienza che affligge l'azione delle amministrazioni preposte al suo governo. Per certi versi l'Italia è entrata nel futuro con la testa rivolta al passato. Due sono, secondo l'autore, gli interventi più urgenti. Il primo per stabilire chi, in quale sede e con quali poteri ha il compito di dirigere, coordinare e selezionare i flussi di ingresso nel nostro paese inclusa l'investigazione e la lotta contro il sempre più potente business criminale dell'immigrazione clandestina. Il secondo relativo a un nuovo contratto sociale tra i cittadini italiani e i nuovi arrivati.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Introduzione p
7
Gli immigrati non sono tanti ma rischiano di
31
LEuropa fortezza piena di buchi
53
Copyright

1 other sections not shown

Common terms and phrases

Bibliographic information