Va' dove ti porta il cuore - Ascolta la mia voce

Front Cover
Bur - Fiction - 350 pages
0 Reviews
Va’ dove ti porta il cuore ha emozionato lettrici e lettori di ogni età e ha segnato la nascita di una scrittrice di fama internazionale, oltre che di una tendenza letteraria che porta emozioni e sentimenti in primo piano. A distanza di quindici anni da quel primo romanzo, Susanna Tamaro ha consegnato di nuovo la parola ai personaggi indimenticabili di Olga e sua nipote. Dopo la lunga lettera-diario in cui l’anziana signora apriva il proprio cuore alla donna più giovane, lasciandole un testamento di amore incondizionato, è ora il momento di invertire i ruoli. La storia aspettava ancora un finale, i personaggi avevano vissuto oltre il romanzo una storia che ancora doveva essere raccontata. Per la prima volta riuniti in un unico volume, i due capolavori indiscussi di una delle più amate scrittrici del nostro Paese.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Contents

Section 1
Section 2
Section 3
Section 4
Section 5
Section 6
Section 7
Section 8
Section 18
Section 19
Section 20
Section 21
Section 22
Section 23
Section 24
Section 25

Section 9
Section 10
Section 11
Section 12
Section 13
Section 14
Section 15
Section 16
Section 17
Section 26
Section 27
Section 28
Section 29
Section 30
Section 31
Section 32
Section 33
Copyright

Common terms and phrases

About the author (2012)

Susanna Tamaro è nata a Trieste nel 1957. Ha frequentato il Centro sperimentale di cinematografia a Roma. Il suo primo libro pubblicato è La testa fra le nuvole, seguito da Per voce sola e da Va’ dove ti porta il cuore, un grande successo che ha venduto più di 14 milioni di copie in tutto il mondo. Nel 2003 ha diretto il film Nel mio amore, tratto dal racconto L’inferno non esiste. Le sue opere, tra cui ricordiamo Luisito, Cara Mathilda, Rispondimi, sono tradotte in tutto il mondo.

Bibliographic information