VarietÓ di esilio

Front Cover
Bur - Fiction - 198 pages
0 Reviews
Individui spaesati e distratti, in esilio dalle loro origini o da sÚ stessi; l’incontro inatteso tra un uomo che vive da anni lontano dalla famiglia e la fi glia adolescente della sua ex moglie; il percorso quieto e tortuoso di un fidanzamento senza amore; il piccolo mistero di un bambino non desiderato: a partire da queste situazioni la libertÓ di scelta dei personaggi viene messa alla prova. E una voce narrante inconfondibile fotografa le loro reazioni, descrive, classifica senza giudicare e restituisce il sapore vero di gesti apparentemente insignificanti, in realtÓ definitivi.Nella prefazione, scritta appositamente per questo volume, l’autrice riflette sui meccanismi della memoria e dell’immaginazione all’origine dei suoi racconti. I racconti non sono capitoli di un romanzo. Non vanno letti uno dopo l’altro. Leggetene uno. Chiudete il libro. Leggete qualcos’altro. Riprendete il libro dopo un po’ di tempo. I racconti sanno aspettare.Mavis Gallant
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Contents

Section 1
Section 2
Section 3
Section 4
Section 5
Section 6
Copyright

Other editions - View all

Common terms and phrases

About the author (2012)

Mavis Gallant, una delle grandi signore della letteratura canadese, Ŕ nata nel 1922 a Montreal e vive a Parigi. Scrive, in inglese, soprattutto racconti, tradotti in molte lingue. ╚ autrice della raccolta Al di lÓ del ponte, pubblicata negli Scrittori Contemporanei Original BUR nel 2005.

Bibliographic information