Versi d'amore e di circostanza: Primo sogno

Front Cover
G. Einaudi, 1995 - Poetry - 185 pages
0 Reviews
Un'antologia di rime di una suora poetessa vissuta nel Messico del Seicento e autrice di un'opera poetica considerata fra le punte massime del barocco di lingua spagnola. Juana Inès entrò giovanissima in convento e la sua cella divenne per vari anni il centro culturale più importante del Messico coloniale. La sua è una poesia a carattere mondano, priva di qualsiasi risvolto mistico, in cui accanto a fini liriche amorose, Juana Inès racchiude efficaci ritratti di situazioni basate sulla conflittualità dell'innamoramento, ma anche sulla rivendicazione, quanto mai consapevole e precoce, dei diritti della donna.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Common terms and phrases

Bibliographic information